Senza titolo 1

Salone del Mobile 2018 - Grazie!

"Si usano gli specchi per guardarsi il viso e si usa l'arte per guardarsi l'anima" - George Bernard Shaw

Linee sottili, dettagli curati, materiali innovativi e decorazioni sartoriali: una collezione che si pone tra arte e design quella presentata da Opinion Ciatti al Salone del Mobile 2018.

Un Salone che si è concluso con un indiscusso successo di pubblico e di critica e che ha visto anche Opinion Ciatti tra gli assoluti protagonisti.

<< Dopo aver chiuso il cerchio degli “essenziali” (sedie, lampade, tavoli, letti ndr), pezzi adatti ad arredare ogni spazio grazie alla semplicità delle linee, unita alla più grande personalizzazione, abbiamo voluto cimentarci nuovamente – afferma Lapo Ciatti, CEO e Art Director dell’azienda – con delle creazioni dall’alto poter comunicativo in grado di creare immediatamente quel rapporto empatico tra oggetto e fruitore che sta alla base del concetto stesso di design. >>

Mdw2018 2
Mdw2018 3
Mdw2018 4

Lo Stand a Rho Fiera, progettato sempre da Lapo Ciatti, rielaborava il concept dell’intera collezione. Riportare l’individuo “al centro, in un dialogo fluido e consapevole tra dimensione pubblica e privata, tra ciò che sta dentro e ciò che sta fuori, in grado di rispettare identità e diversità.

Uno stand racchiuso da una rete bianca, tratto distintivo degli stand delle ultime edizioni, che, se da un lato separa, dall’altro, attraverso le sue maglie, mette in comunicazione. Uno stand fatto di sei aree, distinte e al tempo stesso comunicanti, un percorso a tappe che da ”fuori” invita a guardare “dentro”.

Mdw2018 8
Mdw2018 5
Mdw2018 6
Mdw2018 10
Mdw2018 12
Mdw2018 13
Mdw2018 15
Mdw2018 7