Cielo & Terra Marcantonio / 2019

Una finestra sul nostro mondo di appartenenza, così Marcantonio ama definire i tappetti Cielo e Terra. Un modo per ricordare sempre il mondo da cui arriviamo, gli animali della terra che avremmo incontrato camminando tra i boschi qualche secolo fa, e quelli del cielo che avremmo visto sollevando leggermente il capo alla ricerca di un raggio di sole. Tappeti in fibra sintetica, stampati in quadricromia, con bordo in fettuccia di raso e fondo feltrato - da catalogo disponibili in due misure ma largamente personalizzabili - che ripropongono scenari di flora e fauna “di terra” e “di cielo” secondo uno stile che ricorda molto da vicino le immagini dei quadri e degli affreschi del Seicento. Un’ epoca in cui, per la prima volta, in “chiave moderna” la natura viene interpretata come principio di vita e di movimento di tutte le cose esistenti, concepita come un tutto vivente, organicamente e necessariamente coordinato con l’uomo.

Cielo e Terra fanno parte della collezione Atavica presentata durante la 58esima edizione del Salone del Mobile di Milano.

"Riproponendo un ambiente naturale in una maniera tipica degli affreschi rinascimentali, i tappeti Cielo e Terra ci spingono a riflettere su come gli strumenti, nel corso della storia, abbiano influenzato non soltanto l’interazione con l’ambiente ma anche le forme d’arte attraverso le quali l’abbiamo rappresentato".

Marcantonio